Materiali antichi: il cotto

Se c’è una cosa che adoro sono i materiali antichi come il cotto,

quelli con una storia alle spalle, quelli che dopo 100 anni sono più belli che appena fatti.

C’è una piccola realtà nel nostro territorio, l’ Antica Fornace Carraro, che produce ancora a mano pietre e tavelle.

Nascono delle opere d’arte e la maestria di chi le posa ne aumenta il valore.

La pietra più conosciuta e utilizzata, presenta i caratteristici “brusoni”,

che conferiscono un aspetto inconfondibile ai manufatti.

Una delle caratteristiche dei muri in pietra dell’Antica Fornace Carraro

è il fatto che non necessitano di alcun trattamento protettivo,

sia che vengano realizzati in interno che in esterno.

Le gelosie, anticamente utilizzare per aerare i fienili,

oggi si usano per schermare fori dove non c’è bisogno di oscurare la stanza.

Si possono usare pezzi già formati o costruirle con tavelle e pietre.

Le tavelle possono essere usate per i pavimenti, per i tetti e anche come rivestimento di parete.

Si può scegliere tra una vasta gamma di tavelle dalle forme più disparate, oppure chiedere la realizzazione

di prodotti su misura all’indirizzo info@anticafornacecarraro.com.

Se sei interessato ad altri post come questo, leggi “Materiali antichi: il Cocciopesto“.

Vorresti utilizzare il cotto dell’Antica Fornace Carraro per realizzare i dettagli della tua nuova casa?

Contattami per un preventivo personalizzato.